Quando un dente si rompe o c’è una carie sotto gengiva, o c’è un’assimetria gengivale si può intervenire sulle gengive togliendo del tessuto per recuperare sostanza dentale.
Sono interventi che la Dott.ssa esegue con tecniche mini invasive che limitano al massimo il disagio post operatorio e permettono di salvare denti che altrimenti non si potrebbero curare o ridanno un’estetica ottimale.