PROTESI DENTALE

 

    PROTESI FISSA

    Quando i denti sono danneggiati è necessario ripristinare la forma corretta o evitare che si possano rompere con opportuni dispositivi chiamati corone (il dente viene ridotto e ricoperto con una capsula che lo rende esteticamente simile ad un dente naturale). Attualmente si tende ad essere mini invasivi usando materiali adesivi che permettono di conservare la struttura del dente. La protesi può essere usata per sostituire dei denti mancanti (ponti) qualora gli impianti dentali non siano indicati. Serve anche per migliorare l’estetica dei denti (faccette).

    Con procedure protesiche si mettono i denti sugli impianti inseriti nell’osso.

     

     

     

     

     

    PROTESI MOBILE

    Le protesi mobili sono sempre meno utilizzate a vantaggio delle protesi fisse su impianti. In certe situazioni possono essere indicate e possono essere rimosse dal paziente (protesi totali o parziali mobili)