Gli IMPIANTI dentali sono viti in titanio che vengono introdotte nell’osso al posto delle radici mancanti. Ciò permette di riavere un dente dove è stato perso o di sostituire denti non mantenibili.
Le tecniche di implantologia utilizzate dalla Dottoressa presso lo studio di Gorizia, che ha piu’ di 20 anni di esperienza nel campo implantare, sono di tipo mini invasivo. Cio’ permette di non avere particolari disturbi nel periodo post operatorio. La maggior parte dei pazienti non assume antidolorifici dopo l’operazione.
A seconda dei casi e delle necessità possono essere utilizzati il carico immediato (si collega il dente alla vite inserita nell’osso immediatamente), la chirurgia guidata al computer (si pianifica il trattamento e si creano delle mascherine guida con un programma dedicato al computer. Queste mascherine guideranno la chirurgia), tecniche senza sollevare la gengiva (flapless) .

Potrebbe interessarti anche…

  • Per poter inserire un impianto dentale c’è bisogno di un’adeguata quantità di osso. Quando questo è carente si ...

    Published On: 23/09/2022Tags: 2,1 min read
    Leggi di più
  • L’intervento chirurgico di inserimento dell’impianto può prevedere una procedura in una unica fase (monofasica) o in due fasi ...

    Published On: 25/08/2022Tags: 2,7 min read
    Leggi di più
  • Si tratta di una patologia che provoca la perdita progressiva dell’osso che circonda l’impianto ed è causata dall’infiammazione ...

    Published On: 02/08/2022Tags: 1 min read
    Leggi di più
  • La tecnica di implantologia chiamata Protesi fissa su quattro impianti consiste nell'applicare solo quattro impianti dentali per sostenere ...

    Published On: 21/07/2022Tags: 0,6 min read
    Leggi di più
  • Denti anche molto compromessi possono essere mantenuti con le cure adeguate. La dott.ssa Grusovin si occupa della salute ...

    Published On: 09/04/2022Tags: , 0,4 min read
    Leggi di più
  • Nell’ambito del corso di master in implantoprotesi dell’Università di Genova la dott. ssa Grusovin ha tenuto un’interessante relazione ...

    Published On: 30/03/2022Tags: , 2 min read
    Leggi di più

Condividi questo contenuto